Bibliotecario. Esperto di libri rari e antichi e di storia della demonologia. Responsabile bibliotecario della Biblioteca del monastero delle suore benedettine Montis Virginis in Italia e LRA a Parigi. Bibliotecario qualificato con riconoscimento qualifica professionale previsto dalla Legge italiana n.4/2013. 

Il mio studio si occupa di esemplari pubblicati tra il XVI e il XVIII secolo. Curatore della mostra "Streghe - Incontro sotto il noce magico" che si tiene ad Altavilla Irpina (Avellino). Collezionista di libri occulti.


___________________________________________

BIBLIOTECARIO QUALIFICATO

Profession governed by the law n.4/2013;

Italian Library Association n. E/2014/1985

Principali esperienze lavorative.

Dal 2013 al 2018 ho collaborato con diverse cooperative e società nell'ambito dei Beni culturali e della catalogazione presso enti pubblici e privati. Ho effettuato lavori di catalogazione su esemplari del XVI, XVII e XVIII secolo, nonchè su testi a stampa moderni e periodici.

Nel corso degli anni ho effettuato numerosi interventi di catalogazione e recupero inventariale presso varie biblioteche pubbliche e private su territorio nazionale.

La passione per i libri rari e antichi mi ha portato nel mondo del collezionismo, collaborando con varie librerie antiquarie e numerosi privati su territorio nazionale ed internazionale. Effettuo valutazioni, ricerche, acquisizioni e autenticazioni del patrimonio librario e/o testi rari e di pregio, documenti e stampe antiche.

Nel 2020 collaboro vari bibliofili e analizzo e ricerco la rara edizione del 1597 di Henning Grosse: Magica De Spectris et Apparitionibus spirituum. Tra il 2021 e il 2022 ricerco per conto di un collezionista francese alcune rarissime edizioni di testi occulti come il Malleus Maleficarum edizione del 1519, la Démonomanie des Sorciers di Jean Bodin del 1580, il Compendium Maleficarum di Francesco Maria Guaccio del 1608, la bellissima edizione del 1633 del Disquisitionum Magicarum di Martin del Rio e recupero per la conservazione la rara prima edizione italiana di Agostino Calmet: Dissertazioni sopra le apparizioni de' spiriti, e sopra i vampiri, o i redivivi d'Ungheria, di Moravia ec.

Mi occupo anche della ricerca e acquisizione di rari e pregiati volumi per alcune biblioteche italiane e della progettazione e realizzazione di cataloghi per privati, siti web, loghi e social media. Nel 2020 creo la prima “Fiera del Libro online” nazionale, ottenendo oltre 200 mila visualizzazioni.

Nella seconda edizione, riproposta il 1 febbraio 2021, ho ottenuto l’adesione di Isabel Allende e Glenn Cooper con oltre 1 milione di visualizzazioni.

Nel mese di settembre 2021 sono il responsabile del progetto digitale Dante 1321-2021 organizzato dalla Società Bibliografica Toscana.

Dal 2022 mi occupo esclusivamente di libri che riguardano la storia della stregoneria e della demonologia.

Formazione.

Laureato in Beni Archivistici e Librari con una tesi sulla legislazione delle biblioteche italiane e sulla gestione dei beni librari e con un confronto con il modello bibliotecario svedese. Diplomato in Conservazione dei Beni Culturali. Specializzato in catalogazione del libro antico con riconoscimenti internazionali. Dal 2014 membro AIB con riconoscimento qualifica professionale di bibliotecario. Esperto in ambito in "Storia della Stregoneria e Demonologia".